bando_fondo_2017-18
06_10_2017

Bando – Fondo regionale per la Danza d’Autore 2017/2018

Oggetto:  Bando per il fondo di Sostegno alla produzione e distribuzione della Danza d’Autore in Emilia-Romagna – Presentazione di progetti 2017-2018

PREMESSA

La Regione Emilia-Romagna, ATER Circuito Multidisciplinare dell’Emilia-Romagna, la FND-Fondazione Nazionale della Danza e la Rete Anticorpi, dal 2014, hanno scelto di mettere a sistema le proprie energie e risorse per sviluppare un’azione congiunta, mirata a rafforzare la capacità produttiva e distributiva delle compagnie di danza d’autore e della coreografia contemporanea.

ATER Circuito Multidisciplinare, la Fondazione Nazionale della Danza e la Rete Anticorpi, pertanto, d’intesa con la Regione Emilia-Romagna, attueranno un nuovo intervento a favore della produzione e della distribuzione della danza d’autore in Emilia-Romagna per il periodo dal settembre 2017 al 31 dicembre 2018, basato sulla disponibilità di un fondo di € 20.000 euro (incrementabile fino a complessivi 40.000 euro subordinatamente all’effettiva disponibilità di ulteriori risorse) e di altre forme di sostegno e collaborazione che gli stessi ATER Circuito Multidisciplinare, FND e Rete Anticorpi potranno attivare in relazione ai progetti che saranno presentati.

PARTECIPAZIONE DEI PARTNER

ATER Circuito Multidisciplinare offrirà opportunità di rafforzare un sistema di circolazione degli spettacoli a livello regionale per promuovere le nuove creazioni artistiche di coreografi operanti nella Regione.

La Fondazione Nazionale della Danza metterà a disposizione il proprio know-how a supporto della produzione e svolgerà azioni di tutoring, grazie anche agli spazi della Fonderia particolarmente adatta a ospitare work in progress, residenze, studi di coreografi e danzatori;

La Rete Anticorpi opererà con l’obiettivo di creare varie possibilità d’intervento nei territori con le peculiarità di ogni singolo componente della Rete e costruire collaborazioni capaci di offrire reali possibilità di espressione e di visibilità;

OBIETTIVI

Rafforzare la capacità produttiva, distributiva e di promozione delle compagnie di danza d’autore e della coreografia contemporanea, integrando le diverse vocazioni dei “coordinatori” del progetto;

instaurare e sperimentare collaborazioni tra soggetti diversi al fine di contribuire alla crescita di un più forte “sistema della danza” regionale;

rafforzare il circuito di distribuzione degli spettacoli e di formazione del pubblico a livello regionale per favorire l’accesso del pubblico alle produzioni di danza d’autore e di ricerca;

rafforzare la promozione e la circuitazione in Italia e all’estero delle compagnie emiliano-romagnole.

ATTUAZIONE dell’intervento

ATER Circuito Multidisciplinare, la Fondazione Nazionale della Danza e Rete Anticorpi, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, intendono sostenere con un contributo economico e con altre utilità progetti mirati a rafforzare la capacità produttiva, distributiva e di promozione delle compagnie di danza d’autore e della coreografia contemporanea con sede in regione.

0. Soggetti ammissibili

Possono inviare un proprio progetto le compagnie di danza contemporanea iscritte al Registro della Danza – Emilia-Romagna (www.registrodanzaer.org) nelle categorie A, A1 e B.

I richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti

Per le compagnie nella categoria A, A1:

a) Aver aggiornato il proprio profilo nel Registro al fine di accertare la produzione di almeno uno spettacolo con 5 recite certificate dalla Siae nel 2016.

b) Aver ricevuto un contributo statale nel 2016 inferiore a 100.000,00 euro €.

Per le compagnie nella categoria B:

Aver aggiornato il proprio profilo nel Registro al fine di accertare la produzione di almeno uno spettacolo con almeno 5 recite certificate dalla Siae nel 2016 e/o premi/segnalazioni/vetrine ottenuti nelle ultime 3 edizioni di premi nazionali di teatro/danza e/o partecipazione a Vetrine nazionali.

1. Modalità di partecipazione

Per partecipare alla selezione occorre inviare la seguente documentazione:

a) relazione descrittiva del progetto coreografico, con esposizione chiara delle specifiche richieste di carattere produttivo, e/o distributivo e di supporto promozionale (in Italia o all’estero), o di partecipazione a festival o rassegne internazionali;
b) indicazione delle fasi di sviluppo del lavoro con indicazione dei tempi di realizzazione e descrizione delle esigenze tecniche;
c) bilancio economico riferito ai costi e ai ricavi ipotizzati per la realizzazione del progetto
d) eventuale altra documentazione (anche video, se esistente) utile a valutare la consistenza e le caratteristiche del progetto in relazione ai parametri di valutazione sotto indicati
e) curriculum della compagnia

Ogni soggetto può fare richiesta per un solo progetto, riferito o alla produzione o alla distribuzione o alla partecipazione a festival e rassegne nazionali e internazionali.

Ogni progetto potrà essere coperto con risorse derivanti da altre fonti o risorse proprie. A tale riguardo i soggetti sono pertanto tenuti a specificare nelle entrate del bilancio se è previsto il sostegno di altre istituzioni o sponsor.

>> La documentazione richiesta dovrà essere inviata al seguente indirizzo entro e non oltre il 06/10/2017 a ATER, solo tramite posta elettronica, all’indirizzo e-mail tavoloregionaledanza@ater.emr.it

2. Selezione dei progetti

I progetti pervenuti saranno valutati da una commissione costituita da ATER Circuito Multidisciplinare dell’Emilia-Romagna FND-Fondazione Nazionale della Danza, e Rete Anticorpi. La commissione potrà richiedere approfondimenti sui progetti presentati mediante integrazioni alla documentazione già presentata, incontri con i proponenti, ecc.

Al termine dell’istruttoria, la commissione redigerà, a proprio insindacabile giudizio, una graduatoria fra i progetti pervenuti in base ai criteri di valutazione precisati al punto 3. Successivamente la commissione selezionerà, nell’ordine stabilito dalla graduatoria, i progetti tra i quali suddividere il fondo di sostegno economico quantificato in premessa in base ai bilanci economici presentati ed eventualmente integrati/modificati successivamente dai soggetti sulla base del confronto/interlocuzione avvenuto.

Il risultato della selezione sarà comunicato entro il giorno 06/11/2017.

In coerenza con la valutazione dei progetti effettuata dalla Commissione, ATER, d’intesa con FND-Fondazione Nazionale della Danza e Rete Anticorpi, si riserva di non assegnare il Fondo, o di assegnarlo parzialmente.

3. Criteri di valutazione

La selezione dei progetti viene effettuata sulla base della valutazione dei seguenti elementi:

a) qualità della proposta progettuale;
b) solidità finanziaria complessiva del progetto, con particolare riferimento all’ammontare delle risorse già disponibili o per le quali esistono impegni concreti di altri finanziatori;
c) potenziale affermazione in ambito nazionale e internazionale della creazione proposta;
d) quantità e qualità delle collaborazioni o partnership per la realizzazione del progetto;
e) concreta possibilità – per invito o selezione – di partecipare a festival e rassegne di rilevanza nazionale o internazionale;
f) curriculum della compagnia

La realizzazione dei progetti selezionati deve avvenire entro il 31/12/2018.

Il soggetto beneficiario del contributo economico è tenuto a sottoscrivere un accordo in base al quale dovrà rendicontare l’attività svolta, anche fornendo idonee documentazioni giustificative, nei modi e nei tempi che saranno definiti in base al tipo di progetto da realizzare.

A progetto selezionato, la compagnia è tenuta ad inserire in tutto il materiale pubblicitario, promozionale, informativo, inerente al progetto sostenuto che andrà a creare, la seguente dicitura: Con il contributo del Fondo per la Danza D’autore/Regione Emilia-Romagna.

Per ulteriori informazioni potete contattare:

Patrizio Cenacchi – 051 5273054 – patrizio.cenacchi@ater.emr.it

Francesca Zitoli – 059 340221 – francesca.zitoli@ater.emr.it